Genitori separati: 3 consigli se l’ex non rispetta gli accordi

consigli per genitori separati

Hai cercato di essere ragionevole con l’ex ma continua un atteggiamento di mancato rispetto delle condizioni di separazione?

Se in sede di omologa avete entrambi sottoscritto un regime di visita, si tratta ora di rispettarlo.

Allo stesso modo se è intervenuto il Tribunale molte questioni sono state regolate.

Se tuttavia nonostante innumerevoli tentativi ti ritrovi ad avere a che fare con un ex con problemi caratteriali o di dipendenza potrai provare come segue:

1) Cerca  un confronto stragiudiziale

Se possibile affronta i problemi al di fuori del Tribunale.

Come prima cosa chiedi al tuo Avvocato di scrivere all’altro genitore.

Prepara col suo aiuto una lettera che spieghi perché pensi che non rispetti gli accordi presi.

Un approccio volto al chiarimento ti aiuterà a risparmiare tempo, denaro e energie mentali.

Spesso la ricerca di una via pacifica viene interpretata dall’altra parte come segno di debolezza.

La fermezza ti aiuterà a prevenire future violazioni.

2) Documenta qualsiasi evento

Tieni traccia di tutto ciò che accade.

Utilizza un calendario e prendi nota di quando sei coi figli e di quando loro sono con il tuo ex partner.

Appunta ogni variazione della frequentazione rispetto al calendario concordato o imposto dal Giudice.

Tieni traccia di ogni dettaglio, delle comunicazioni che intercorrono e prendi nota di quello che dicono i figli o di eventuali anomalie riscontrate.

3) Hai provato inutilmente senza risultato

Se hai cercato di essere ragionevole ma permane un atteggiamento di rifiuto generale è probabile che non si possa fare affidamento sulla collaborazione dell’altro.

Sarà necessario agire senza troppe remore e rivolgersi al  al Tribunale.

Considera il giudizio quale soluzione ultima cui affidarsi dopo aver fatto molteplici tentativi di pacificazione.

 

Aprire una causa è un’attività lunga e onerosa.

Sarà utile agire quando l’atteggiamento di rifiuto é ripetuto.

La documentazione accumulata ti aiuterà.

In conclusione cerca di confrontarti per chiarire dubbi e incomprensioni prima di entrare in una lite.

Ci sono molti strumenti che possono essere utilizzati dai genitori per comunicare tra loro.

2houses.com é uno di questi!

grazie alla piattaforma 2houses avrai costantemente a disposizione il calendario, le richieste di cambio, le spese effettuate e molto altro.

Il tutto é consultabile 24 ore su 24 da App o sul sito web in un semplice click .

2houses è catalizzatore di cogenitorialità per una comunicazione stress free!

Registrati subito per avere 14 gg di prova GRATIS

FAI UNA PROVA GRATUITA!

 

Prova gratis 2houses

14 giorni di prova gratuita per una comunicazione "stress free" !

Iniziamo!

Accesso

Email o password invalide

Crea un account con il mio indirizzo email
per iniziare