Blog

Come gestire l’area “Finanze” in caso di separazione ?

L’area Finanze di 2houses è uno degli strumenti più utili e utilizzati della nostra piattaforma
2houses è una piattaforma totalmente autonoma dove la libera iniziativa dei genitori è il cuore delle attività di collaborazione, condivisione e comunicazione tra EX.
Gli strumenti creati per sostenere le attività di condivisione prevedono varie forme in particolare l’area FINANZE da evidenza a tutte le spese effettuate per i propri figli e le suddivide per categoria e per periodo.
Vediamo ora come funziona :
Ogni genitore deve inserire le spese che ha pagato (i soldi che effettivamente ha versato indipendetemente dalla competenza).
Prima dell’inserimento sarà necessario creare le Categorie e questo potrà essere fatto partendo dall’area Finanze/Panoramica e andando a fare click sulla rotella in alto e destra “Gestisci Categoria”
Puoi creare una nuova categoria di spesa, ad esempio abbigliamento, facendo click sulla rotella a dx- Potrai ora impostare i dettagli della nuova categoria; ad esempio potrai imputare la percentuale di carico su un solo genitore al 100% oppure su entrambi (50%). Se una certa spesa grava solo su uno il valore da imputarsi sarà del 100%.
All’atto dell’inserimento di una spesa la piattaforma farà automaticamente il conteggio e dividerà la spesa tra i due genitori. Se imposti che il 100% di una categoria grava solo su di te, questa non verrà caricata sull’altro genitore e in sede di calcolo del saldo non sarà presa in considerazione.
Attenzione : Il sistema parte dal presupposto di calcolo secondo il quale IL GENITORE CHE INSERISCE LA SPESA L’HA EFFETTIVAMENTE PAGATA VERSANDO il denaro della transazione.
Partendo da tale presupposto LA PIATTAFORMA imputerà le spese su ciascun genitore  SUDDIVIDENDOLE PER LE REALI percentuali di gravame. LA PIATTAFORMA RESTITUISCE IL RISULTATO NELL’AREA SALDO” a Dx dello schermo e qui si vedrà esclusivamente quanto 1 genitore deve all’altro PER FAR TORNARE IL PAREGGIO DI BILANCIO (ZERO)

(alcune spese potrebbero comunque non gravare su di lui in base alle impostazioni date nell’area Gestisci Categorie).

A questo punto il genitore che è in DEBITO (la piattaforma lo comunica dando evidenza sotto all’importo di Saldo a una notizia di questo tipo “Per far bilanciare i conti, X ti deve 15,00 €”) per far bilanciare i conti non dovrà fare altro che entrare in  FINANZE/SALDO e cliccare sul pulsante verde in alto a destra “Aggiungi un nuovo pagamento”.

N.B QUESTA SEZIONE DEVE ESSERE UTILIZZATA PER FAR BILANCIARE L’ACCOUNT e non per inserire nuove spese! 

Il cogenitore che risulta in debito con l’altro una volta effettuato il pagamento di RIMBORSO lo comunicherà all’altro condividendo la notizia.

La casella di spunta che si vede quando si inserisce una nuova spesa nell’area GESTIONE CATEGORIE e nell’area SPESE e che ci chiede se l’importo è “Soggetto a un rimborso” dovrà essere spuntata solo nel caso in cui si tratti di una spesa che verrà rimborsata da entri terzi quali ad esempio un’assicurazione sanitaria o altro tipo di tutela; NON deve essere spuntata se il rimborso sarà  effettuato dall’altro genitore.

 Se una spesa si evidenzia come “in sospeso”, questa non viene conteggiata sul bilancio finale sino a quando non sarà accettata o rifiutata.
Voi provare come funziona la piattaforma e non ti sei mai iscritto prima?
Usa in sede di registrazione il codice 6MESIPRO avrai sei mesi gratis di utilizzo.
Dacci il tuo parere!

Iscriviti alla nostra newsletter

sarai tra i primi ad essere aggiornato su 2houses!

Il tuo indirizzo non sarà divulgato a terzi nel rispetto della tua privacy
Navigation

En continuant à utiliser le site, vous acceptez l’utilisation des cookies. Plus d’informations

Les paramètres des cookies sur ce site sont définis sur « accepter les cookies » pour vous offrir la meilleure expérience de navigation possible. Si vous continuez à utiliser ce site sans changer vos paramètres de cookies ou si vous cliquez sur "Accepter" ci-dessous, vous consentez à cela.

Fermer